Smart IPTV: lock Mac, buffer, comandi e ricerca canale

Le impostazioni di Smart IPTV spiegate punto per punto

Dopo aver visto come installare Smart IPTV sui TV Samsung con metodo alternativo e sulle Fire TV Stick di Amazon andiamo a capire le varie funzioni che quest’ottima app per IPTV mette a disposizione.

Tralasciando l’upload della playlist tramite Mac Address, di cui c’è già un articolo, vediamo cosa ci permette di impostare Smart IPTV.

Lock Mac – cos’è e come si imposta

Partiamo come da titolo dal Lock Mac.

In molti non sanno a cosa serva e altri lo hanno attivato per sbaglio: il caricamento della playlist tramite Mac Address è utilissimo per associare direttamente quello specifico TV alla playlist IPTV.

Di contro però c’è che chiunque può associare una playlist, o peggio cancellare quella già esistente, conoscendo il Mac Address del nostro TV.

Infatti sul sito siptv.eu/mylist/ è richiesto solo il Mac Address e l’indirizzo da inserire, non c’è un account o una password da conoscere.

La funzione Lock Mac invece ci permette di impostare un PIN di 4 cifre, così da non permettere cambi o rimozioni di playlist non autorizzati.

Basterà avviare Smart IPTV ed una volta entrati nel menù principale premere il tasto ROSSO per entrare nelle impostazioni (Settings) e quindi il tasto GIALLO per impostare il PIN che sarà richiesto 2 volte: la prima per impostarlo, la seconda per confermarlo.

Smart IPTV mac

E’ importantissimo ricordare questo codice, altrimenti sarà bloccata la possibilità di cambiare playlist

Ora, quando andrete su siptv.eu/mylist/ sarà richiesto il PIN appena impostato.

smart iptv pin
Buffer Size – aumentare il buffer per connessioni lente

Una funzione molto utile in caso di connessioni lente, ma che non risolve definitivamente il problema, è la possibilità di impostare la dimensione del buffer.

Il buffer serve per accumulare in memoria parte della trasmissione (può essere mezzo secondo, come 2 secondi, ecc.) così da dare il tempo alla connessione di scaricare il resto senza che ci siano blocchi (in gergo freeze).

Sempre dalla schermata iniziale, premiamo il tasto ROSSO e quindi in basso a sinistra, nel riquadro BUFFER SIZE, impostiamo medium o large. Lasciando AUTO sarà Smart IPTV ad scegliere il buffer adatto alla nostra connessione.

smart iptv buffer
I comandi sul telecomando

Come muoversi all’interno della lista con Smart IPTV? La maggior parte delle operazioni si effettuano con i tasti direzionali e l’OK centrale:

  • Canale+/Canale- e frecce destra/sinistra – cambia pagine e gruppi
  • Tasto SU – mostra le informazioni del canale
  • Tasto GIU – ultimi canali visti
  • OK – mostra la lista canali
  • INFO – mostra informazioni del programma in onda
  • RETURN – chiude la lista canali; torna al menu iniziale
  • EXIT – chiude Smart IPTV
  • P.SIZE, TOOLS, EXTRA – cambia il rapporto del video (16:9, 4:3, ecc.)
  • PLAY/PAUSE/STOP – avvia, mette in pausa il video.
  • PLAY (premuto a lungo) – apre fissa la barra delle informazioni del programma
  • ROSSO – apre impostazioni (da menu iniziale); seleziona l’audio (da video in corso)
  • VERDE – mostra le informazioni EPG
  • GIALLO – mostra i canali; abilita l’orologio o cambia il rapporto video (opzioni)
  • BLU – mostra i gruppi (con lista canali aperta); mostra le impostazioni
Cerca canale – dov’è o se ci sarà

Una funzione molto richiesta è la possibilità di ricercare per nome un determinato canale, visto che alcune liste IPTV hanno molti canali o non hanno la divisione in gruppi.

Purtroppo la funzione ricerca su Smart IPTV non è presente, e ci sarà negli aggiornamenti futuri, come è stato risposto più volte dagli sviluppatori a chi ne chiedeva l’implementazione.

smart iptv ricerca canale
avatar
Klement
Ospite
Klement

Salve! Mi scusi, mai io non ho afferrato il concetto riguardo al buffer. Meglio scegliere tra il buffer Medium e Large, oppure lasciare alla SmartIPTV a scegliere il buffer “ADATTA alla nostra connessione”? Grazie mille!

Lideo
Ospite
Lideo

Più il buffer è alto (quindi large) piu ritardo si ha rispetto alla diretta. Di solito va bene quello AUTO che si adatta alla connessione, ma in caso di grossi problemi di connessione si possono fare delle prove, tra medium e large, per vedere se la situazione migliora

Klement
Ospite
Klement

Grazie mille!

dax
Ospite
dax

ma si può cambiare la lingua dell’applicazione?

Simone
Ospite
Simone

Ma se voglio eliminare il lock mac cosa devo fare? Grazie

Social

condividi su

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su email

Più letti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi