MKIPTV – Un’altra app per Smart TV LG e Samsung Tizen

MKIPTV è un’app turca per IPTV che è possibile trovare sugli store dei TV LG e Samsung

Cercando IPTV sugli store delle app di Samsung Tizen e LG WebOS potreste esservi imbattuti in MKIPTV.

Questa app si aggiunge alla recente Net IPTV, e alle più famose Smart IPTV e SS IPTV, ha dalla sua parte il fatto che per ora sia ancora gratis essendo in versione test.

Come al solito la prima operazione da fare è andare sullo store delle APP e cercare MKIPTV, o più semplicemente cercare IPTV, e scaricarla.

Una volta avviata avremo questa schermata iniziale:

mkiptv menu

Da qui potremo scegliere il tipo di lista da usare:

  • Lista tramite file m3u (sia Samsung che LG)
  • Lista tramite file XML (sia Samsung che LG)
  • Lista autoaggiornante tramite link online (SOLO LG)

Inoltre si può accedere alle info della TV (per recuperare il Mac Address) e le impostazioni.

Accedendo alle prime 2 voci, M3U playlists e XML Playlists, apparirà un elenco di IPTV preimpostate di prova e gratuite.

mkiptv playlist

Entrando nelle impostazioni (SETTINGS) ci saranno le varie opzioni da configurare. In questa guida saranno trattati solo le più importanti, le altre sono facoltative:

mkiptv settings

In Language possiamo settare la voce ITALIANO ma MKIPTV non è completamente e correttamente tradotta, ma meglio di niente.

Date/Time e time settings servono per impostare l’orario e il fuso orario dell’app, così da associare correttamente il palinsesto tramite EPG.

Video Quality serve per impostare la risoluzione video, consiglio di impostare non più di FULL HD 1920×1080.

Upload playlist su MKIPTV tramite mac address

A questo punto passiamo a caricare la nostra linea IPTV.

Per prima cosa dobbiamo accedere, dal menù principale, a INFO. Qui sarà presente un codice, Mac Address, composto da 6 coppie di numeri e lettere:

mkiptv mac address

Appuntiamocelo e andiamo su http://mkvod.info/apps/uploads/

Scegliamo la marca del nostro dispositivo, tra LG, Samsung, Android o Opera TV:

Tutte e quattro le voci ci porteranno ad una schermata, dove è richiesta una password: tale password è scritta subito sopra… è una sorta di ReCaptcha, per bloccare i cosidetti bot ma non so quanto sia efficace.

La inseriamo nel campo subito sotto e premiamo il pulsante invia:

Upload lista IPTV su Smart TV LG

Solo su TV LG è possibile inserire una linea IPTV autoaggiornante tramite link, oltre che tramite file m3u/xml come per le altre piattaforme.

Andando con ordine, nella parte più in alto inseriamo il Mac Address appuntato in precedenza, selezioniamo la lista a cui andarla a sostituire (consiglio 1.m3u), premiamo il tasto scegli file selezionando il file m3u della nostra playlist IPTV e premiamo Send File:

mkiptv lg

Se invece vogliamo inserire direttamente il link ci spostiamo più in basso, inseriamo il Mac Address, nel campo centrale inseriamo la stringa, lasciamo selezionato m3u nel campo sulla destra e premiamo il tasto Send Link a fondo pagina.

Nelle guide utilizzo sempre la stringa gratuita, autoaggiornante e legale che trovi qui:

http://pastebin.com/raw/8GpCCkhf

Ora basterà premere il tasto rosso del telecomando o chiudere e riaprire l’app per far caricare la lista IPTV, e dal menù iniziale scegliere la voce relativa al metodo usato per l’upload della linea (se tramite file m3u, file xml, o online).

Upload lista IPTV su Smart TV Samsung Tizen

Nel caso di TV Samsung Tizen dovremo rinominare il nostro file .m3u o .xml con il nostro mac address: se ad esempio il nostro file si chiama playlist.m3u e il nostro mac address è 14:c9:13:aa:bb:cc dovremo rinominare il file in 14c913aabbcc-1.m3u.

Fatto ciò basterà premere scegli file selezionando il file appena rinominato, e quindi premere il tasto SEND FILE

mkiptv samsung

Chiudiamo l’app e la riapriamo, e cliccando M3U Playlist sarà caricata nel primo link.

Purtroppo questo metodo richiede che, in caso di aggiornamento della lista IPTV, il file venga caricato manualmente, rifacendo tutta la procedura.

Avvio della visione

Aprendo la playlist e selezionando un canale partirà la visione e verranno mostrati i comandi del lettore: oltre ai classici pausa, stop, avanti, ecc. troviamo l’icona orologio che mostrerà il palinsesto dei successivi 10 programmi, se è inclusa nella playlist caricata. Infatti, come riportato sul sito di MKIPTV, non è presente un provider di EPG all’interno dell’app.

Come vi trovate con quest’app?

avatar

Social

condividi su

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su email

Più letti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi