Kodi – guida al miglior programma per IPTV su PC Windows


Guida alla configurazione di Kodi su PC Windows
– Download e installazione

Kodi è un software gratuito per PC Windows, Android, e molte altre piattaforme, che trasforma il vostro dispositivo in un completo mediacenter, permettendo l’organizzazione e la visualizzazione di film, serie TV, musica, immagini. E’ un software in continua espansione, grazie anche ai vari plug-in, ufficiali e non, che non mettono fine alle possibilità di questo programma.

Proprio tra i plug-in ufficiali troveremo quello che fa per noi, in questo caso, per gestire e visualizzare la nostra linea IPTV. Ma andiamo con ordine.

Per prima cosa bisogna andare sul sito ufficiale, nella sezione Download e scaricare il file di installazione adatto al nostro dispositivo, per ora PC Windows.

In caso di Windows 10 sarà possibile scaricarlo direttamente dallo store.

La versione “Release” è la versione stabile e ufficiale, la versione “Nightly” è la versione non ufficiale, anche in sviluppo, magari con qualche miglioria ma potrebbe avere qualche bug.

Una volta scaricato lo installiamo e, terminata l’installazione, lo eseguiamo. All’avvio farà una prima configurazione delle cartelle e impostazioni base. Ci troveremo quindi con la schermata principale, con a sinistra una colonna con le principali voci che Kodi può gestire. Inizialmente sarà in lingua inglese, che cambieremo tra poco.


– Prima configurazione
  1. Clicchiamo sull’ingranaggio in alto a sinistra per entrare nelle impostazioni kodi - impostazioni
  2. Clicchiamo su Interface Settings kodi - interfaccia
    e dentro Regional, cliccare su Language e selezionare Italiano.kodi - lingua

Tornando indietro consiglio di entrare in “Impostazioni si Sistema” e impostare correttamente il proprio impianto audio, ad esempio impostando il numero di canali (casse) che possedete.


– Configurazione dell’add-on di Simple Client IPTV

Torniamo al menu iniziale e clicchiamo su Add-Ons e poi su Sfoglia Add-ons, quindi su Miei Add-Ons. Entriamo dentro Client PVR e selezioniamo PVR IPTV Simple Client.

Cliccando il tasto Configura si aprirà la schermata di configurazione, dove in Posizione lasceremo Destinazione Remota (Indirizzo Internet), sotto in URL Playlist M3U andremo a mettere la nostra stringa dell’IPTV, in questo caso utilizzeremo una delle stringhe dei canali free:

https://pastebin.com/raw/8GpCCkhf

https://pastebin.com/8e0iNdXV

https://pastebin.com/3eJfcJek

http://www.pandasat.info/iptv/kodi

https://pastebin.com/raw/9puH34aG

Il resto lo lasciamo così com’è.

In caso volessimo possiamo impostare l’EPG, cliccando il tasto EPG sulla sinistra, lasciando Destinazione Remota (Indirizzo Internet) in Posizione, inserendo dentro XMLTV URL il nostro link EPG oppure uno di quelli gratuiti che riporto di seguito:

http://kodiepg.xyz/guida_kodi.xml

http://www.epg-guide.com/it.gz

https://www.iptv-forum.net/epg.gz

http://www.cutandpasta.it/xmltvita/epg.xml

Una volta terminato clicchiamo OK e quindi Abilita per attivare il plugin. Chiudiamo Kodi e lo eseguiamo di nuovo, così che l’Add-on IPTV Simple Client possa aggiornare la lista dei canali.

Vedremo, in alto a destra, il caricamento dei canali kodi - caricamento

kodi - tasto tvA questo punto clicchiamo su TV nel menù a sinistra ed avremo la lista dei canali della nostra IPTV, scegliendo uno dei canali avvieremo la visione.

 

kodi - lista canali

 

avatar

Social

condividi su

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su email

Più letti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi