Apple toglierà la funzione che rallenta gli Iphone

L’amministratore delegato di Apple, Tim Cook, ha ammesso che gli Iphone di vecchie generazioni hanno un limitatore di performance, questo, a suo dire, a causa del degrado della batteria. A causa di questa “funzione”, quando ancora non era ufficiale, sono state avviate varie class action contro l’azienda di Cupertino, proprio perché gli utenti, dopo neanche 6 mesi dall’acquisto, hanno subito vistosi rallentamenti dei propri Iphone a seguito di uno o l’altro aggiornamento software.

In una recente intervista Tim Cook ha annunciato che la prossima versione di IOS, la 11.3, porterà la possibilità di disattivare il famigerato limitatore, così da lasciare all’utente la facoltà di scegliere tra performance o gestione della batteria del proprio Iphone. L’AD inoltre si è scusato di non aver comunicato questa funzione ai consumatori, dichiarando di aver agito negli interessi degli stessi.

Inizialmente la nuova versione sarà in versione beta per gli sviluppatori, quando uscirà in versione stabile sarà disponibile per tutti.

avatar

Social

condividi su

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su email

Più letti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi