Amazon: pagamento a rate in fase di test per alcuni utenti

Il colosso delle vendite online inizia a proporre l’acquisto dei prodotti con pagamento a rate

Su Amazon.it è possibile sfruttare il pagamento a rate, 5 per la precisione, ma per ora solo su alcuni prodotti e solo ad alcuni account scelti in modo casuale.

Successivamente sarà un’opzione estesa a tutti gli utenti, come metodo di pagamento.

Come funziona

Se l’account tra quelli scelti per questa fase di test (e successivamente per tutti) è autorizzato a sfruttare il pagamento rateale, e si mette nel carrello il prodotto che può essere pagato con questa formula, apparirà la dicitura “Paga in 5 rate mensili da“, seguita dall’importo dovuto.

L’importo delle 5 rate sarà del 20% del costo del prodotto ciascuna: in questo modo non saranno applicate spese aggiuntive, interessi, o costi accessori. Solo la prima rata sarà maggiorata di eventuali spese di spedizione e di confezioni regalo richieste.

amazon pagamento a rate

Il prodotto su cui è apparso il pagamento rateale è il Realme X2, venduto e spedito da Amazon.

Come si vede dalla foto, il prodotto dal costo di 329,90 euro, può essere acquistato tramite 5 rate da 65,98 euro.

Il costo della prima rata, ed eventuali spese di spedizione e di confezione regalo, sarà detratto dal metodo di pagamento indicato al momento della spedizione, e le successive 4 rate a distanza di 30 giorni una dall’altra.

Per sfruttare il pagamento a rate è necessario:

  • Utilizzare carte di credito e di debito internazionali su circuiti Visa, Mastercard e American Express
  • La carta deve essere valida e scadere non prima di 20 giorni dopo la scadenza dell’ultima rata
  • Non è possibile utilizzare carte di credito o debito prepagate per il pagamento rateale

E’ un’altra ottima novità per chi vuole acquistare un prodotto senza dover sborsare tutto l’importo e subito, dilazionandolo in pochi mesi e senza interessi.

Cosa ne pensi? Acquisteresti su Amazon a rate?

avatar

Social

condividi su

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su email

Più letti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi